Guida all’Acquisto

TRASMITTANZA TERMICA

Cos’è?

La trasmittanza termica (indicata con il simbolo U) è il flusso di calore medio che passa, per metro quadrato di superficie, attraverso una struttura che delimita due ambienti a temperatura diversa. L’unità di misura della trasmittanza termica è il W/m2 K.

Perché è così importante?

Perché l’obiettivo del risparmio enrgetico è di minimizzare la dispersione di calore. Per ottenere questa minimizzazione è necessario che gli elementi costituenti l’involucro edilizio (tra cui i serramenti) abbiano un basso valore di trasmittanza termica, così da ridurre la quantità di calore disperso.

Quindi all’abbassarsi del valore della trasmittanza termica (obiettivo raggiungibile con la sostituzione dei serramenti), si abbasserà anche la dispersione di calore che si tradurrà in un minor consumo di energia e quindi in un risparmio economico tangibile.

Sostituendo i serramenti esistenti con altri di nuova generazione si ottiene notevole miglioramento in termini di:

  • Permeabilità all’aria;
  • Tenuta all’acqua;
  • Isolamento termico.

Tutto ciò porta alla riduzione della trasmittanza termica.

ISOLAMENTO ACUSTICO

L’inquinamento acustico consiste nell’insieme di suoni e rumori che vengono generati e che penetrano nelle nostre abitazioni. Questo comporta un abbassamento della qualità di vita.

Per incrementare l’solamento acustico delle nostre abitazioni è importante sostituire i vecchi serramenti con soluzioni di nuova generazione scegliendo finestre adeguate con vetrocamera e guarnizioni ermetiche.

QUALE TIPOLOGIA DI FINESTRA SCEGLIERE?

Una delle scelte più importani da effettuare quando parliamo di case o edifici in genere è la scelta delle finestre. La finestra ha impatto sia a livello estetico che a livello di efficienza energetica delle abitazioni.

La disponibilità di materiali sul mercato è ampia, le varie tipologie di finestre sono raggruppabili nelle seguenti categorie.

PVC

Le finestre in PVC sono indubbiamente le più diffuse dove i climi sono maggiormente rigidi, questa diffusione è dovuta alle ottime prestazioni in termini di isolamento termico. Le finestre in PVC offrono elevati livelli di isolamento acustico, non necessitano alcuna manutenzione. Sicurezza e resistenza sono garantite della presenza di barre d’acciaio all’interno della struttura. Il design di questa tipologia di prodotto è funzionale ad ogni tipo di abitazione e contesto. Grazie alle loro prestazioni le finestre in PVC sono adatte alla detrazione fiscale per risparmio energetico.

ALLUMINIO

Le finestre in alluminio utili alla detrazione fiscale per rispoarmio energertico sono solo quelle a taglio termico. Grazie a questa soluzione si ottiene un buon livello di isolamento termico. La resitenza è ottima e non necessitano di manutenzione. Il design è semplice e lineare.

ALLUMINIO/LEGNO

La struttura del profilo di questa tipologia di serramento è in alluminio a taglio termico. Si presenta all’esterno in alluminio ed all’interno in legno. Offre tutte le caratteristiche migliori dell’aluminio e del legno. Non necessitano di manutenzione in quanto la parte esterna in alluminio è praticamente eterna, mentre la parte interna in legno, non essendo esposta ad agenti atmosferici, non richiede alcuna manutenzione.

PVC/ALLUMINIO

La struttura del profilo di questa tipologia di serramento è in PVC. Si presenta all’esterno in alluminio ed all’interno in legno. Offre tutte le caratteristiche migliori dell’alluminio e del PVC. Non necessitano di manutenzione in quanto entrambi i materiali sono resistenti e duraturi.

PVC/LEGNO

La struttura del profilo di questa tipologia di serramento è in PVC. Si presenta all’esterno in PVC ed all’interno in legno. Offre tutte le caratteristiche e le prestazioni del PVC e del legno. Non necessitano di manutenzione in quanto la parte esterna in PVC è solida e resistente, la parte interna in legno, non essendo esposta ad agenti atmosferici, non richiede alcuna manutenzione.

LEGNO

Il legno era la tipologia di finestre più diffusa, oggi la tendenza è di sostituire questo materiale con materiali più moderni. L’isolamento termico e acustico sono comunque di ottimo livello. Le finestre totalmente in legno hanno il difetto di richiedere continua e periodica manutenzione.

PVC

Isolamento termico voto 5
Isolamento acustico voto 5
Resistenza
Assenza di manutenzione voto 5
Durata nel tempo voto 5

ALLUMINIO/LEGNO

Isolamento termico voto 5
Isolamento acustico voto 4
Resistenza voto 5
Assenza di manutenzione voto 5
Durata nel tempo voto 5

PVC/LEGNO

Isolamento termico voto 5
Isolamento acustico voto 5
Resistenza
Assenza di manutenzione voto 5
Durata nel tempo voto 5

LEGNO

Isolamento termico voto 3
Isolamento acustico voto 3
Resistenza voto 1
Assenza di manutenzione voto 1
Durata nel tempo voto 1

Legenda

  • 1 stella=Scarso;
  • 2 stelle=Sufficiente;
  • 3 stelle=Discreto;
  • 4 stelle=Buono;
  • 5 stelle=Ottimo.